La lista di nozze? Può ricostruire un paese! L’“unione” fa la forza

Se siete in procinto di compiere il grande passo, allora sarete alle prese con i preparativi; alcuni stressanti, ma altri decisamente piacevoli. Come quello della lista di nozze, perché a chi non piace scegliersi i regali! Ma in questo periodo storico, in cui sembra difficile poter gioire di qualsiasi benchè minima cosa, il matrimonio può invece divenire un mezzo per aiutare gli altri ed il mondo a divenire un posto migliore. Basta fare attenzione alle scelte che si fanno in quel giorno speciale.

Ad esempio, avrete sicuramente bisogno di nuovi arredi per il vostro nido d’amore, cose che inserirete nella lista nozze e saranno quindi il dono gradito dei vostri cari ed amici. E se vi dicessi che potreste ricostruire un paese, aiutare migliaia di persone e riciclare aiutando l’ambiente allo stesso tempo mentre arredate casa, non sareste ancora più lieti di farlo? Questo è il progetto di Bernardo Urbina, di origini costaricane ed educazione internazionale e con una visione del proprio lavoro attenta alla natura ed al sociale. Progetto, già elogiato dal New York Times, che renderebbe la vostra lista di nozze non solo chic e unica nel suo genere, ma anche socialmente utile e solidale.

Trasferitosi a Cebu City nelle Filippine per coniugare uno stile di vita più semplice e più vicino alla natura nel contesto però di una delle capitali mondiali nella produzione di mobili, il suo destino è infatti cambiato, letteralmente trasfigurato, dal passaggio distruttivo del Tifone Haiyan. Ha passato 3 giorni su di una montagna, in attesa che finisse. Isolato, non aveva idea che fuori si stesse scatenando l’inferno. Dopo il passaggio del tifone, la distruzione era ovunque e gli aiuti dal governo non arrivavano.

WBM_tifone_haiyan

Ma anche da caos e distruzione può nascere qualcosa di buono (e bello), come l’idea di Bernardo per aiutare a modo suo, per coniugare la sua passione nella vita con la passione “per” la vita, sua e degli altri.

Così, dalle rovine di ciò che erano una volta case, mobili e costruzioni nasce Tacloban Prevails, un progetto di design che utilizza materiale recuperato dai detriti lasciati dietro di se dal tifone per creare mobili bellissimi ed eleganti, che mixano la tradizione dell’intaglio del legno delle Filippine con l’eleganza dello stile moderno. Inizia così l’avventura in giro per un territorio ferito, alla ricerca di piccole gemme da salvare e rivalutare: l’intelaiatura di una porta, di una finestra, una porta, assi di tetti e pavimenti di case ormai ridotte a macerie. Il materiale è stato acquistato direttamente da chi quelle macerie una volta le abitava, da chi prima del tifone possedeva quelle pareti e quegli oggetti.

Ma qui non si parla solo di recupero di materiale e buone pratiche del riutilizzo; Tacloban Prevails è anche beneficenza e solidarietà: il progetto prevede che il 10% della vendita finale torni alle persone dalle quali il materiale di partenza per la costruzione dei mobili era stato acquistato, e aiutare così realmente la ricostruzione delle Filippine.

WBM_ListaNozzeEqua&Solidale#

Ogni pezzo ha una storia personale, legato al suo proprietario, alla storia della sua vita. La progettazione e la produzione di ogni singolo pezzo di arredamento migliora realmente la qualità della loro vita e allo stesso tempo rappresenta un mezzo per condividere la loro storia con il resto del mondo e far conoscere la tragedia prodotta dal tifone Haiyan. Non solo come una linea di mobili, quindi, ma un ponte di comunicazione tra l’utente finale e la filippina colpita.

Un’azienda convinta di avere anche lei una responsabilità sociale. E Tacloban cambia davvero la vita delle persone, quotidianamente, e cambierà anche la vostra nel giorno più speciale. E sono sicura che sorriderete ancora di più, scartando quel meraviglioso tavolino da caffè,

EW_BedFrame_tableO la lampada fatta in legno e corde….

WBM_ListaNozzeEqua&Solidale4

Perché mentre strappate con avida felicità il prezioso dono, penserete che il giorno più bello per voi si è trasformato in un bel giorno anche per qualcuno dall’altra parte del mondo, lontano ma non per questo disconnesso da noi, che sorride della nostra felicità e riceverà una parte della nostra gioia insieme ad un reale aiuto per ricominciare.

E mostrare il proprio amore al mondo nel momento in cui coronerete il vostro vi metterà in buona compagnia di teste coronate come il Principe William d’Inghilterra e Kate Middleton, che hanno scelto anche loro nozze etiche e sostenibili per il matrimonio più famoso dai tempi di Lady D. Per la loro lista di nozze hanno chiesto infatti agli ospiti di partecipare con doni provenienti dal commercio equo e solidale o di fare donazioni di beneficenza a favore di associazioni ambientaliste e umanitarie, tra cui una fondazione per la tutela degli elefanti thailandesi in via d’estinzione e un’organizzazione che sostiene la ricostruzione dopo lo tsunami in Nuova Zelanda. Perché l’amore vince tutto e può ricostruire tutto, basta metterci un po’ del nostro.

WBMtacloban-prevails

Written By
More from Martina Glover

Eau Mediterranee: l’essenza magica è la Puglia, regione più bella del mondo

Casa è il luogo del cuore. Se questo è vero, posso dire...
Read More