LOVE IN LOMBARDIA: UN MATRIMONIO INDIMENTICABILE

L’atmosfera romantica del Lago di Varese offre il background perfetto per tutte le coppie di innamorati che sognano un matrimonio pieno di fascino e glamour tra la natura.

Denise, 33 anni e Francesco, 31 sono finalmente diventati marito e moglie, circondati dall’affetto dei loro invitati, parenti e amici più intimi il 29 Giugno 2022. Il matrimonio è stato caratterizzato dalla cura nei dettagli messi in atto dalla sposa, Denise, addetta ai lavori nel mondo wedding. Il panorama unico, che è possibile osservare, rende villa Esengrini Montalbano il contesto ideale per ogni ricevimento di matrimonio.

Villa Esengrini Montalbano

I due futuri sposi si sono conosciuti in ambito lavorativo nel 2011, fidanzati dal 2015, vivono insieme dal 2019 e insieme hanno superato il difficile periodo della pandemia giungendo alla solenne promessa nel 2021 con la volontà di sposarsi. La proposta è arrivata una sera d’estate il 3 luglio 2021 nella splendida terrazza di una suite, dove la luce di molte candele ha creato una magica atmosfera e Francesco ha chiesto a Denise di diventare la sua compagna per la vita.

I preparativi sono iniziati subito nel mese di Agosto alla ricerca della location, Villa Esengrini Montalbano è stata la prima ad essere stata visitata ed è stato amore a prima vista. Piano piano sono state definite le partecipazioni, la lista invitati, il mood dell’allestimento e dei fiori, delineati dalle parole etereo, naturale e verde. Questo per creare un’atmosfera sognante, leggera, nei toni del bianco, rosa cipria e lilla, lontana dagli stereotipi principeschi. Il colore ricorrente negli allestimenti è stato l’oro.

Villa Esengrini Montalbano

Denise si è occupata di tutta l’organizzazione dato il suo forte background nel wedding, per 6 anni ha lavorato nell’organizzazione dei matrimoni, occupandosi così di tutta l’organizzazione tranne le partecipazioni affidate a TheLight Factory. Il trucco della sposa è stato curato dalla make up artist Paola Bianchera, rimasta fino alla fine dell’evento dato che la sposa aveva un cambio d’abito per il taglio della torta, un abito favoloso di Aire Barcelona.

I due sposi hanno scelto di coronare il loro sogno d’amore con una romantica cerimonia religiosa nella Chiesa di Sant’Antonio alla Motta, di fronte al luogo del ricevimento, chiesa molto carina ed intima. La cerimonia e l’omelia sono state veramente emozionanti e commoventi per tutti i partecipanti. I testimoni sono stati per lei due colleghi di lavoro mentre per lui le due sorelle.

Una volta terminata la cerimonia, i festeggiamenti sono iniziati nella villa con l’aperitivo e la musica in stile bossanova, con sax suonato dal vivo. Finito l’aperitivo, gli ospiti hanno potuto accomodarsi per iniziare la cena proposta da Lazzarotti. Durante la cena, la sera è calata e la sala è stata illuminata da catene di luce e da molte candele che hanno creato un’atmosfera romantica.

La cena

I tavoli del ricevimento sono stati nominati con le varie tonalità del blu poiché gli sposi sono legati a questo colore scelto anche per le bomboniere. Per queste si sono affidati ad un’artista di Roma, Lucrezia Piscopo.

Gli sposi

Denise e Francesco hanno scelto come bomboniere delle tele realizzate a mano con colori acrilici e foglia oro, contenute in scatole personalizzate con il logo della coppia e con all’interno un biglietto con la spiegazione dell’importanza del colore blu:

Il blu è il colore delle relazioni, della fedeltà, che disegna un rapporto stabile e privo di tensioni, caratterizzato da sentimenti profondi. Il blu rappresenta l’intelletto, la verità, la costanza. È il colore della calma, dell’infinito, della pace, della serenità emotiva dell’armonia.

Forse al blu non c’era fine, forse cielo e mare continuavano a specchiarsi l’uno nell’altro in eterno, senza mai congiungersi. Era davvero immenso per poter essere compreso: era l’Infinito

Gli sposi

Photography: Rossella Putino Photographer sagl

Videography: Studio Putino

Venue: Villa Esengrini Montalbano

Flower Design: Idee da Sogno

Catering: Lanzarotti 1967

Muah: Paola Bianchera Hair and Makeup

Music Entertainment: Victor Music Group

Partecipazioni TheLight Factory, mentre tutte le altre grafiche, tableau, menu, segnaposto, ceralacca prodotto tutto da Denise e Francesco a mano.

Abito sposa Aire Barcelona, preso in Atelier Lady Anna

Le scarpe sono di Albano

Abito sposo Arax Gazzo

Written By
More from Matteo Tosi
Wedding Tourism in Italy: Roma
Il wedding tourism è un settore turistico in crescita, matrimoni che si...
Read More